The Truffle Hunters Al cinema dal 18 novembre

The Truffle Hunters al 39° Torino Film Festival.
Il film sarà in anteprima il 15 novembre come proiezione evento in occasione della trentanovesima edizione del festival e in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e Film Commission Torino Piemonte.
Al cinema dal 18 novembre prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.

The Truffle Hunters, il documentario sui cacciatori di tartufi italiani, che ha incantato la critica americana sarà in anteprima come proiezione evento al 39° Torino Film Festival, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino e Film Commission Torino Piemonte. Variety: “Un delizioso viaggio cinematografico. Impossibile non innamorarsi della gioia che diffonde.” The Hollywood Reporter: “Bellissimo. Unico. Delizioso. Poesia visiva. Una gioia continua per gli occhi e un nutrimento per l’anima.” Associated Press: “Meraviglia e fantasia sono tornate nella foresta.” Washington Post: “Accattivante e assolutamente divertente, potrebbe essere ciò di cui tutti noi abbiamo bisogno in questo momento.”

Prodotto da Luca Guadagnino (produttore esecutivo), diretto da Michael Dweck e Gregory Kershaw, con Piero Botto, Sergio Cauda, Maria Cicciù, Aurelio Conterno, Enrico Crippa, The Truffle Hunters racconta le storie e la vita dei cercatori di tartufi, insieme ai loro compagni a quattro zampe, tracciandone un ritratto poetico e profondo nell’incantevole cornice delle campagne e dei boschi del Piemonte, dalle Langhe al Monferrato. Al cinema dal 18 novembre prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.

The Truffle Hunters di Michael Dweck, Gregory Kershaw
Con: Piero Botto, Sergio Cauda, Maria Cicciù, Aurelio Conterno, Enrico Crippa
Sinossi: The Truffle Hunters segue un gruppo di uomini in Piemonte, che va dai settanta agli ottant’anni, alla ricerca dell’introvabile tartufo d’Alba. Sono guidati da una cultura segreta tramandata da generazioni e dal naso dei loro amati cani sapientemente addestrati. Il documentario esplora delicatamente gli effetti devastanti del cambiamento climatico e della deforestazione su una tradizione secolare attraverso una narrazione visivamente sbalorditiva che celebra la vita ed esalta lo spirito umano.

Eccovi il trailer in Italiano

Share.

“Chi ride al cinema non guarisce dalla lebbra, ma per un'ora e mezza non ci pensa.” di Jim Carrey

Leave A Reply